Lo sport fa bene, si sa! Ma anche per la cellulite???

In generale fa bene alla salute, ma anche alla parte più emozionale di ognuno di noi, perchè ci consente di ‘scaricare’ tensioni, emozioni, lo stress della quotidianità sempre molto intensa.

Gli sportivi hanno la cellulite?

Viene allora da pensare che gli ‘sportivi’ stiano tutti benissimo, siano sereni e che, specialmente per le amiche che fanno sport regolarmente, non abbiano la cellulite…
Tolti coloro che lo sport lo praticano per professione, e che, quindi, improntano ogni loro azione quotidiana focalizzati sulla prestazione sportiva, tutti gli altri fanno sport per divertimento, per passione, per benessere, per dimagrire, per essere più belli…
Se i primi sono seguiti da staff di professionisti di diverso genere e grado e il loro corpo (strumento di lavoro) viene curato nei minimi dettagli, gli altri si approcciano all’attività fisca in maniera ciascuno diversa e più o meno consapevole.
Capita, quindi, di incontrare persone che fanno sport con regolarità, anche piuttosto intesto, con corpi non sono proprio scolpiti, tonici, perfetti.
Capita, quindi, di incontrare donne molto dedite all’attività sportiva con la cellulite!
Perchè? Non si era detto che una costante attività fisica, accompagnata da una corretta alimentazione e un buon stile di vita favorisce il microcircolo, lo smaltimento degli accumuli di adipe localizzati e delle tossine?
Non è vero che si raccomanda sempre di eseguire attività fisica in presenza di cellulite?
Il movimento e una corretta attività fisica aiutano a  migliorare il tono muscolare, riattivano la circolazione sanguigna, prevengono la stasi linfatica. Questi sono dati oggettivi.

Si trascura spesso di dire, invece, che gli sforzi esagerati e prolungati possono aggravare il problema: il muscolo eccessivamente stimolato, infatti, produce acido lattico che, in grandi quantità, incide negativamente sulla circolazione; un sistema circolatorio poco funzionale come è quello affetto da cellulite, fatica a smaltire.

Gli sport anticellulite

Da quanto descritto sopra si comprende che non tutta l’attività fisica fa bene, occorre scegliere quella più adatta.

E qual’è?

  • tutti gli allenamenti aerobici poco intensi che prevadano un’attività muscolare costante, senza interruzioni, scatti, ripetute. Questo stimola la circolazione e, in un arco di tempo corretto (nè troppo breve, che non stimola il metabolismo, nè troppo lungo, che produce eccessivo acido lattico), brucia le riserve adipose
  • tutte le attività che mantengono la frequenza cardiaca bassa per un giusto tempo (30-45 minuti almeno)
  • tutti gli sport privi di movimenti bruschi, traumatici, scatti e che non caricano eccessivamente sugli arti inferiori (come la bici leggera, il jogging, il nuoto, il ballo, la camminata veloce…)
  • tutte le attività che guidano il movimento con il respiro (come lo yoga e il pilates)

A costo di essere noiosa, rimane fondamentale sostenere lo sport con un corretto piano alimentare (di cui abbiamo parlato in altre occasioni e certamente torneremo sull’argomento).

AL7I7357Sul piano dell’informazione cellulare, noi abbiamo visto che si può fare davvero molto per la cellulite. Una delle nostre acque, ‘Body Slim’, è proprio strutturata a tal fine. Il codice di cui è dotata fa si che agisca direttamente sulla circolazione elettrica tissutale. Spruzzata prima dell’attività fisica, oltre ad incentivare l’attività circolatoria, aumenta il potenziale elettrico muscolare, incrementando anche la resa del muscolo stesso durante la sessione di allenamento.

Un modo molto diverso di concepire la cellulite: per noi non è un inestetismo ma una disarmonia e, in quanto tale, va riequilibrata!

Se ti piace il nostro approccio, sappi che ogni acqua EV affronta questioni estetiche secondo questo nuovo paradigma ‘olistico’, centrato sulla persona nella sua ‘interezza’ di corpo – mente – emozioni.

Seguici!

Ti possono interesare anche i seguenti articoli:

http://esteticavibrazionale.com/trasformare-grasso-energia/

http://esteticavibrazionale.com/processo-corpo-cellulite-bellezza-piu-ev/

http://esteticavibrazionale.com/depurazione-parola-chiave/

Barbara Moschetti